giovedì, Febbraio 22, 2024

Info

Il Progetto

Conoscere il territorio delle città in cui si vive appare fondamentale per comprendere e riconoscere la realtà: secondo la Convenzione Europea del Paesaggio(2000), infatti, ogni territorio acquista un valore di riferimento identitario per la popolazione che ad esso si rapporta. Se questo risulta valido per tutta la cittadinanza, a maggior ragione lo è per giovani e adolescenti, maggiormente interessati dal processo di costruzione identitaria.

Quando parliamo di territorio facciamo rifermento a un sistema complesso costituito da due componenti distinte che interagiscono in maniera intrinseca tra loro: l’ambiente – tutto ciò che è natura – e l’antropizzazione – tutto ciò che l’uomo con le sue capacità trasforma.

Lume Mag è un WebMagazine volto a sviluppare tematiche specifiche – e ogni volta differenti – di interesse per la cittadinanza della Città di Torino e rilevanti per il territorio che si vive per favorire il coinvolgimento dei giovani e delle giovani che vivono il territorio su tematiche di rilevanza sociale, contribuendo allo sviluppo di processi di riflessione e presa di coscienza in una fascia della popolazione che ne costituirà poi il futuro  : i cittadini e le cittadine del futuro.

In generale si intende favorire il coinvolgimento dei giovani e delle giovani che vivono il territorio su tematiche di rilevanza sociale, contribuendo allo sviluppo di processi di riflessione e presa di coscienza in una fascia della popolazione che andrà a formare i cittadini e le cittadine del futuro.

Caratteristica principale del magazine sarà l’utilizzo integrato di differenti forme di comunicazione: sarà un giornale che utilizzerà con pari importanza il testo e l’immagine (illustrazione, grafica, fotografia e video) nel realizzare reportage fotografici, interviste, cortometraggi, graphic novel.

Credits

Un progetto di Luzzitelli Danieli, Associazione Imagica e Quotidiano Piemontese
Realizzazione e gestione sito: Novajo

Con la collaborazione di: Associazione Altera

Con il sostegno di: Fowa